Lun. Giu 24th, 2024

È abbastanza comune che per dare nuova vita a uno spazio domestico, si decida per interventi di ristrutturazione appartamenti Milano che includano il rifacimento dei pavimenti. I vecchi pavimenti vengono demoliti e al loro posto si installa un nuovo pavimento. Facile a dirsi, più complesso da farsi. Infatti. dopo aver preso questa decisione, occorre pensare a quale pavimento posare. La scelta spesso ricade sul legno che però risulta essere piuttosto costoso. Ecco allora alcune alternative da considerare al suo posto.

Il laminato

Anzitutto, un pavimento effetto legno molto bello ed economico è il laminato. È un pavimento molto usato durante gli interventi di ristrutturazione appartamenti Milano perché realizzato con una base in legno poco pregiato e rivestito da una parte vinilica che riproduce qualunque effetto, compreso quello dei legni più pregiati, senza però costare tanto. È facile da installare, da pulire e abbastanza resistente.

Il gres porcellanato

Al giorno d’oggi quando si cerca un pavimento effetto legno, si usano le piastrelle in gres porcellanato. Sono piastrelle ma non lo sembrano affatto: ha listelli lunghi e larghi come fossero doghe infatti. Hanno la forma e l’aspetto di un parquet in legno che però è realizzato con ceramiche e polveri di pietra cotte ad altissime temperatura per aumentare la resistenza. A differenza di altri materiali, il gres porcellanato permette di avere un pavimento effetto legno in ambiente dove prima era impossibile, come il bagno e la cucina per via della presenza di acqua e umidità.

Il linoleum

Negli ultimi tempi per gli interventi di ristrutturazione appartamenti Milano si usa molto il linoleum. Rispetto a un tempo in cui veniva sottovalutato, oggi questo tipo di pavimento è stato migliorato sotto diversi punti di vista, a partire dall’estetica. È un pavimento realizzato con materiale naturali come il sughetto perciò sostenibile ma anche fonoassorbente. In pratica, significa che isola dai rumori perché impedisce alla onde sonore di propagarsi. Si può anche posare in appoggio sopra alle pavimentazioni preesistenti evitando le fastidiose e lunghe opere di demolizione.

 

Di Grey