Gio. Apr 25th, 2024

Quando si parla di salute e benessere delle persone anziane, è importante capire quali sono le patologie più comuni, le cause e le terapie da seguire. Oggi vediamo nel dettaglio quali sono le malattie che più spesso si presentano con l’avanzare dell’età per prendersi cura correttamente degli anziani.

Le patologie cardiovascolari che colpiscono il cuore

Tanto per iniziare, le persone anziane spesso presentano patologie cardiovascolari che cioè colpiscono il cuore e le arterie. L’età è annoverata tra i principali fattori di rischio cardiovascolare perciò più si invecchia, più aumenta il pericolo di sviluppare una patologia come l’infarto cardiaco che nei paesi sviluppati rappresenta la principale causa di decesso. Una persona anziana che presenta anche altri fattori o ha in corso una patologia cardiovascolare dovrebbe essere seguita a casa da un valido infermiere a domicilio. Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.infermiereadomicilioroma.com

Le malattie articolari che riguardano le ossa

In secondo luogo, con l’età è facile che le persone anziane sviluppano anche patologie articolari che cioè colpiscono lo scheletro e le ossa. In particolare, si parla di osteoporosi, una patologia che comporta un indebolimento delle ossa le quali diventano porose poiché le cellule non sono più in grado di legare a sé il calcio.

Le patologie neurologiche che colpiscono il cervello

Le patologie più comuni dell’anziano, è utile parlare di quelle neurologiche cioè che colpiscono i nervi e il cervello. Sono tra le più comuni e quindi meritano un approfondimento per chi è moltissime persone anziane hanno a che fare con tali problematiche che peggiorano loro stato di salute e la loro qualità della vita. Di solito, si fa riferimento a morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer e demenza senile.

Il rischio di tumore aumenta con l’età

Infine, è bene ricordare che diversi tipi di tumore hanno tra i loro fattori di rischio l’età. Vale a dire che le persone anziane sviluppano con maggiore facilità e probabilità neoplasie, cioè tessuto con DNA modificato che non svolge più le sue funzioni principali a discapito delle cellule sane.

Di Grey